Pagelle e Cronaca Partite

Nessuna articolo trovato!

La Cronaca

Cronaca Partite, Commenti, Pagelle*

Le pagelle in questa sezione sono riferite ad incontri extra-Campionato o Tornei

Mostra Articolo | Art.1267 del 20/12/2010 ( commento )
CAVA DEI SELCI - OLIMPIA 2 -0

Ancora una volta l Olimpia non riesce a concretizzare la buona prestazione in punti preziosi per la corsa alla salvezza.I ragazzi di mister Pavone scendono in campo con Dolci tra i pali Iannarilli Latini Sacchi Garofolo in difesa Pascoli Guadagnoli Stornelli in mezzo al campo Rossi Mazzeo e Macchiaiolo in attacco.La squadra ospite impone fin dai primi minuti il ritmo alla gara giostrando bene la palla su un campo fangoso e scivoloso,Mazzeo dopo pochi minuti di gioco ci prova dal limite ma la sua conclusione viene deviata in calcio d angolo,Stornelli svaria e si infila spesso dalle retrovie e al 15 dopo una bella azione manovrata ed uno spettacolare lancio di Rossi il centrocampista si trova la palla buona sui piedi ma il suo diagonale termina di un soffio fuori.Ancora l Olimpia padrona del campo cerca il vantaggio ma prima Macchiaiolo e poi Mazzeo per poco non riescono ad arrivare sulla palla per portare la propria squadra in vantaggio.I padroni di casa primi in classifica soffrono e non poco ad affacciarsi dalle parti di Dolci e al 39 l arbitro pensa bene di dargli una mano.Punizione al vertice dell aria il giocatore avversario chiede la distanza l arbitro fa allontanare Stornelli dal pallone ma senza attendere il fischio dell arbitro batte rapidamente la punizione permettendo all esterno di mettere una palla in mezzo dove l attaccante sfruttando il cattivo piazzamento della difesa mette la palla nel sacco.Proteste vibranti per i ragazzi di donna olimpia ma nienta da fare.L Olimpia prova a rimettere la palla a teraa ma dopo pochi minuti arriva per un indecisione della difesa il raddoppio dei locali che sfruttano un contropiede gestito sulla fascia destra con conseguente cross in aria di rigore dove il numero 11 lasciato solo da Sacchi al volo mette la palla alle spalle dell estremo difensore.Colpo duro per l Olimpia che prima della fine del tempo cerca in tutti i modi di riaprire la gara ma le conclusioni di Rossi Pascoli e Guadagnoli non sortiscono l effetto desiderato.La ripresa vede i capitolini scendere in campo ancor piu determinati e vogliosi della prima frazione e sin dalle prime battute mettono sotto pressione gli avversari costringendoli a difendersi nella loro aria di rigore.E Pascoli al 10 ad avere una buona occasione ma il suo tiro dal limite dell aria termina fuori di pochi centimetri,ancora Pascoli ci prova da fuori ma il tiro viene respinto dal portiere e sulla ribattuta Stornelli non fa in tempo ad arrivare per primo sulla palla.Ancora Mazzeo ci prova dal ,limite ma il suo tiro termina fuori.L Olimpia aumenta la pressione ma la difesa ospite appare inesorabile nel respingere gli attacchi ospiti.Il tempo passa i ragazzi ce la mettono tutta la palla non vuole entrare e man mano che passano i minuti le azioni limpide diminuiscono e cosi il Cava dei Selci senza aver mai superato la meta campo nella ripresa arriva al triplice fischio con tre punti in tasca ed il primato in classifica. Ancora una volta siamo qui a commentare una bella prestazione da parte dei ragazzi che pero nelle ultime 5 partite hanno raccolto la miseria di un punto.Il mister ha parlato chiaro dentro lo spogliatoio siamo pochi ma buoni e nonostante le difficolta incontrate Pavone e convinto che questi ragazzi ce la faranno,la squadra gioca complessivamente un buon calcio la difesa e solida il centrocampo cresce e in attacco prima o poi qualcuno si sbolocchera e a quel punto la squadra ricomincera a fare punti.Il mister inoltre a detto ai compagni che chi non ha voglia di sacrificarsi e di combattere per questo obiettivo puo anche rimanere a casa come e stato gia deciso per alcuni giocatori che si sono comportati male sia nei confonti della societa sia nei confronti del mister che soprattutto dei ragazzi vedi Varano Martellotta Andrea e Martellotta Antonello che verranno messi fuori rosa.Discorso a parte va fatto per Faraboli del quale il mister non vuol nemmeno sentire parlare non considerandolo un giocatore della prima squadra.Dispiace aver perso dei ragazzi ma se il mister ha preso questa decisione e perche e arrivato al limite della sopportazione del comportamento presuntuoso e pretenzioso di giocatori che pensano di poter disputare un campionato di Promozione con la stessa mentalita con cui si affronta un biego ed insulso campionato di calcio ad otto o peggio ancora di calcetto.Quelli evidentemente sono i palcoscenici a cui questi giocatori possono ambire non certo far parte di una squdra di calcio in cui la responsabilita i valori sportivi e la voglia di migliorarsi sono necessari per potervici partecipare.Ora ci si aspetta anche da parte di Lembo Cavaniglia e Cecati un pronto riscatto in campo dopo che avranno recuperato dagli infortuni sperando che nella seconda parte della stagione possano risultare un valore aggiunto.La rosa questa e e questa rimarra fino alla fine la salvezza si potra guadagnare ma solo se tutti si alleneranno con impegno e si sacrificheranno allenandosi con voglia rispettando le regole dello spogliatoio,nessuno piu verra perdonato per comportamenti che inciderebbero negativamente sul resto del gruppo.Ora ci attende il Falasche per l ultima di campionato sara chiaramente una gara decisiva conmtro un avversaria forte e in ascesa ma i tre punti dovranno essere in un modo o oin un altro messi in cascina se si vuole chiudere bene il 2010.Testa cuore e gambe forza ragazzi non molliamo non siamo inferiori a nessuno e lo dimostreremo.

Nascondi Articolo chiudi articolo

La Cronaca

Cronaca Partite, Commenti, Pagelle*

Le pagelle in questa sezione sono riferite ad incontri extra-Campionato o Tornei

Mostra Articolo | Art.1267 del 20/12/2010 ( commento )
CAVA DEI SELCI - OLIMPIA 2 -0

Ancora una volta l Olimpia non riesce a concretizzare la buona prestazione in punti preziosi per la corsa alla salvezza.I ragazzi di mister Pavone scendono in campo con Dolci tra i pali Iannarilli Latini Sacchi Garofolo in difesa Pascoli Guadagnoli Stornelli in mezzo al campo Rossi Mazzeo e Macchiaiolo in attacco.La squadra ospite impone fin dai primi minuti il ritmo alla gara giostrando bene la palla su un campo fangoso e scivoloso,Mazzeo dopo pochi minuti di gioco ci prova dal limite ma la sua conclusione viene deviata in calcio d angolo,Stornelli svaria e si infila spesso dalle retrovie e al 15 dopo una bella azione manovrata ed uno spettacolare lancio di Rossi il centrocampista si trova la palla buona sui piedi ma il suo diagonale termina di un soffio fuori.Ancora l Olimpia padrona del campo cerca il vantaggio ma prima Macchiaiolo e poi Mazzeo per poco non riescono ad arrivare sulla palla per portare la propria squadra in vantaggio.I padroni di casa primi in classifica soffrono e non poco ad affacciarsi dalle parti di Dolci e al 39 l arbitro pensa bene di dargli una mano.Punizione al vertice dell aria il giocatore avversario chiede la distanza l arbitro fa allontanare Stornelli dal pallone ma senza attendere il fischio dell arbitro batte rapidamente la punizione permettendo all esterno di mettere una palla in mezzo dove l attaccante sfruttando il cattivo piazzamento della difesa mette la palla nel sacco.Proteste vibranti per i ragazzi di donna olimpia ma nienta da fare.L Olimpia prova a rimettere la palla a teraa ma dopo pochi minuti arriva per un indecisione della difesa il raddoppio dei locali che sfruttano un contropiede gestito sulla fascia destra con conseguente cross in aria di rigore dove il numero 11 lasciato solo da Sacchi al volo mette la palla alle spalle dell estremo difensore.Colpo duro per l Olimpia che prima della fine del tempo cerca in tutti i modi di riaprire la gara ma le conclusioni di Rossi Pascoli e Guadagnoli non sortiscono l effetto desiderato.La ripresa vede i capitolini scendere in campo ancor piu determinati e vogliosi della prima frazione e sin dalle prime battute mettono sotto pressione gli avversari costringendoli a difendersi nella loro aria di rigore.E Pascoli al 10 ad avere una buona occasione ma il suo tiro dal limite dell aria termina fuori di pochi centimetri,ancora Pascoli ci prova da fuori ma il tiro viene respinto dal portiere e sulla ribattuta Stornelli non fa in tempo ad arrivare per primo sulla palla.Ancora Mazzeo ci prova dal ,limite ma il suo tiro termina fuori.L Olimpia aumenta la pressione ma la difesa ospite appare inesorabile nel respingere gli attacchi ospiti.Il tempo passa i ragazzi ce la mettono tutta la palla non vuole entrare e man mano che passano i minuti le azioni limpide diminuiscono e cosi il Cava dei Selci senza aver mai superato la meta campo nella ripresa arriva al triplice fischio con tre punti in tasca ed il primato in classifica. Ancora una volta siamo qui a commentare una bella prestazione da parte dei ragazzi che pero nelle ultime 5 partite hanno raccolto la miseria di un punto.Il mister ha parlato chiaro dentro lo spogliatoio siamo pochi ma buoni e nonostante le difficolta incontrate Pavone e convinto che questi ragazzi ce la faranno,la squadra gioca complessivamente un buon calcio la difesa e solida il centrocampo cresce e in attacco prima o poi qualcuno si sbolocchera e a quel punto la squadra ricomincera a fare punti.Il mister inoltre a detto ai compagni che chi non ha voglia di sacrificarsi e di combattere per questo obiettivo puo anche rimanere a casa come e stato gia deciso per alcuni giocatori che si sono comportati male sia nei confonti della societa sia nei confronti del mister che soprattutto dei ragazzi vedi Varano Martellotta Andrea e Martellotta Antonello che verranno messi fuori rosa.Discorso a parte va fatto per Faraboli del quale il mister non vuol nemmeno sentire parlare non considerandolo un giocatore della prima squadra.Dispiace aver perso dei ragazzi ma se il mister ha preso questa decisione e perche e arrivato al limite della sopportazione del comportamento presuntuoso e pretenzioso di giocatori che pensano di poter disputare un campionato di Promozione con la stessa mentalita con cui si affronta un biego ed insulso campionato di calcio ad otto o peggio ancora di calcetto.Quelli evidentemente sono i palcoscenici a cui questi giocatori possono ambire non certo far parte di una squdra di calcio in cui la responsabilita i valori sportivi e la voglia di migliorarsi sono necessari per potervici partecipare.Ora ci si aspetta anche da parte di Lembo Cavaniglia e Cecati un pronto riscatto in campo dopo che avranno recuperato dagli infortuni sperando che nella seconda parte della stagione possano risultare un valore aggiunto.La rosa questa e e questa rimarra fino alla fine la salvezza si potra guadagnare ma solo se tutti si alleneranno con impegno e si sacrificheranno allenandosi con voglia rispettando le regole dello spogliatoio,nessuno piu verra perdonato per comportamenti che inciderebbero negativamente sul resto del gruppo.Ora ci attende il Falasche per l ultima di campionato sara chiaramente una gara decisiva conmtro un avversaria forte e in ascesa ma i tre punti dovranno essere in un modo o oin un altro messi in cascina se si vuole chiudere bene il 2010.Testa cuore e gambe forza ragazzi non molliamo non siamo inferiori a nessuno e lo dimostreremo.

Nascondi Articolo chiudi articolo

INSERTI SPECIALI

2008/2009 @ COPYRIGHT - ASD ALBATROS Calcio - Clivo Rutario 56, 00152 Roma | P.I. 07616561002 | Matricola 77964 |

| HOME | ALBATROS | CAMPIONATO | PAGELLE | NEWS | IMMAGINI | RUBRICA MISTER | MESSAGGI | ALTRE RUBRICHE | LINK | SONDAGGI | INIZIATIVE | APP.MENTI | MAPPA SITO

Certified W3C: XHTML - CSS 2.0