Pagelle e Cronaca Partite

Alba.LAB

Informazioni, rendimento, commento e voto per ogni giocatore

| Record trovati: 1 | Record Visualizzati: 1 x 2 pagine | Pagina attiva 1

Mostra Articolo | Art.149 Incontro del 05/09/2010 ( Pagella partita di Campionato )

GRANDE PROVA CORALE

PACELLA: 6+ stoicamente in campo con un risentimento muscolare, con Ferrazzani fermo ai box per infortunio, anche quest’oggi non viene impensierito minimamente dall’avversario, ma è lodevole il suo attaccamento alla squadra seppur a rischio di stiramento.

 

FOIS: 7 segna il goal del vantaggio ma la sua partita è intensa e dirompente: fisicamente è inattaccabile e schiaccia tutti gli avversari che provano a fermare la sua corsa. Il suo passo non è ancora fluido e costante ma se continuerà ad allenarsi con impegno e regolarmente sarà davvero un valore aggiunto per la sua squadra.

AMATO: 6,5 umile, determinato e concentrato. Schierato a sinistra sfodera comunque un’altra buona prestazione: nel primo tempo prende le misure all’avversario, per affondare i colpi nel secondo dove offre sul finire un meraviglioso assist a Ceneroni che lo trasforma in goal.

CALO’: 7 grande partita del pugliese de noantri. Mortifica l’avversario diretto con anticipi pregevoli e interventi di qualità in fase difensiva. Sempre attento e concentrato, offre sicurezza a tutto il reparto

CUCCITTO: 6,5 a volte sembra non arrivare sul pallone ma con la sua proverbiale esperienza esce sempre fuori a testa alta dalle situazioni complicate. Capitano esemplare anche sotto l’aspetto comportamentale quest’oggi con Calò alza un muro davvero impenetrabile

POMICINO: 6,5 dopo la punizione della scorsa settimana e la convocazione meritata per l’impegno messo in campo negli allenamenti, il mister lo butta nella mischia da titolare e Pomi lo ripaga con un’ottima prestazione dinamica ed intensa. Pressa, costruisce e sfiora un goal dopo una travolgente azione personale. Speriamo che non ricada in errori comportamentali perché un Pomi così serve davvero alla Junior

DI STEFANO: 6,5 finalmente una gara calcisticamente intelligente, giocata con visione di gioco e precisione. Detta i ritmi alla squadra ed orchestra con classe gli attacchi della Junior. Grande corsa ed abnegazione anche in fase difensiva.

DE LUCA 6:  meno preciso del solito, sbaglia molto in fase di rilancio, ma il suo moto continuo e la sua forza fisica danno equilibrio alla squadra. A volte però si isola troppo dal gioco piuttosto che rendersi protagonista sulla sua fascia. Ottimo il calcio d’angolo calciato in occasione del primo goal di Fois.

ACERBI: 7-  finalmente il vero Acerbi anche se non sigla il goal personale. Gioca con grinta e carattere, sforna assist a ripetizione per i suoi compagni e protegge dignitosamente la palla dagli avversari. Le sollecitazioni dello staff tecnico sicuramente gli sono servite per tirar fuori alcune caratteristiche che comunque ha nel suo DNA anche se fino ad oggi mai espresse. Segno meno per la sua imprecisione sotto porta.

CENERONI: 7+ due goals e tanto altro ma quest’oggi da lodare il suo spirito di sacrificio in fase difensiva. Da rimarcare nel secondo tempo la sua corsa all’avversario per 70 metri a protezione della sua squadra presa in contropiede. I compagni lo cercano in continuazione e lui li ripaga con pregevoli intuizioni. Poche chiacchiere e tanta sostanza. Bene così.

RICCIARDI: 6,5 colpito duro fin dai primi minuti di gioco si innervosisce ed intestardisce su alcune azioni, sbagliando molto e peccando di egoismo. Sul finire del primo tempo finalmente trova la via del goal che tanto gli mancava. Nella seconda frazione di gioco tutto scorre più fluidamente e trova anche la via per la doppietta personale. La miglior mira sottoporta ancora deve arrivare, ma giocatore sicuramente determinante per le sorti della Junior

TIBERI: 5,5 al rientro dopo l’infortunio, fisicamente è ancora a corto di preparazione. Grande corsa e impegno ma lontano dalla migliore condizione. A volte eccede in egoismo e non sfrutta ghiotte opportunità per mettersi in luce, ma il valore del giocatore non è in discussione.

PRETE: 6 al debutto stagionale, svolge il suo compito con umiltà e con il tipico entusiasmo giovanile. Ha voglia di far bene e si impegna al massimo anche a risultato acquisito, come del resto fa sempre agli allenamenti.

FERRIN: 6 15 minuti per lui affrontati con determinazione, grinta ed esperienza. Un giocatore su cui ci si può sempre contare e dal rendimento sicuro.

Nascondi Articolo chiudi articolo

Nessuna articolo trovato!

Nessuna articolo trovato!

INSERTI SPECIALI

2008/2009 @ COPYRIGHT - ASD ALBATROS Calcio - Clivo Rutario 56, 00152 Roma | P.I. 07616561002 | Matricola 77964 |

| HOME | ALBATROS | CAMPIONATO | PAGELLE | NEWS | IMMAGINI | RUBRICA MISTER | MESSAGGI | ALTRE RUBRICHE | LINK | SONDAGGI | INIZIATIVE | APP.MENTI | MAPPA SITO

Certified W3C: XHTML - CSS 2.0