Home \ L'angolo del Mister - MAIL \ La Rubrica - Articoli

L'Angolo del Mister

La Vs. Voce! Uno spazio dedicato alle Vs. opinioni, lette, pubblicate e commentate dal Mister.

Mostra Articolo | Art.7 del 31/01/2008
GOL NON DI CECATI MA DI TOSI!

scrive TOSI: ..un unico appunto alle pagelle di domenica...eheheheh il gol di cecati in parte è pure mio, visto che "calzava" i miei scarpini, una nota me la meritavo ;-) Avanti così.......................................................................................... scrive DI MARCO: caro epifanio, sono fabio di marco e spero ti arrivi questa email (soprattutto venga pubblicata) in quanto quella scritta qualche settimana fà mi dicono non sia stata ricevuta. (peccato era divertente e soprattutto la mia email pubblicata porta bene ...infatti questa mai arrivata era prima di ...la storta) Assumo per un attimo l aria seria e vorrei esprimere alcune considerazioni alla luce di quanto avvenuto domenica e da te fotografato nel servizio sulla partita. innanzitutto l unico vero escuso di domenica sono io, di vasta (e mi ha pregato di precisarlo) veniva da una settimana di malattia e sapeva che non sarebbe sceso in campo. io l ho appreso poco prima di entrare negli spogliatoi, da mister pavone (preciso che è stata unicamente una scelta tecnica). credo che un giocatore che vada in panchina non "arrabbiato" o "amareggiato" (per non scrivere trmini fuori luogo ma più appropriati) non sia un giocatore di calcio. trent anni di questo sport però mi hanno insegnato che le scelte dell allenatore vanno sempre rispettate a prescindere dalle speigazioni(!) che possono essere condivise o meno. Sta poi al giocatore dimostrare al mister che si è sbagliato ...tutto qui. questo per me è il calcio. l interesse primario è quello della squadra , del gruppo , gli interessi dei singoli arrivano dopo. ciò che conta è che l albatros abbia vinto... vorrei che tutti i miei compagni facciano proprie queste considerazioni affinchè siano le poste le basi per un futuro vincente. Ripeto a chiare lettere l allenatore è uno...e le sue scelte non si discutono. passo ora alla parte scherzosa dell email...subito vorrei salutare Daniele GIUDA Rossi (lui ci tiene tanto...) sono settimane di uscite che lo carico esaltando le sue doti lui fa goal e che fa? saluta tutti (compreso il magazziniere del Rignano Flaminio) prima di venire a salutarmi...in panchina...INCREDIBILE. un saluto a citofono de prai...scrivevo nell email non ricevuta che vorrei avesse due piedi non dico sportivi ma almeno...umani...domenica c erano 10 spettatori (9 ns.) , con un rinvio ha preso mia madre in tribuna...ho detto tutto. un abbraccio a Varano...sta passando un periodo poco felice ma spero torni presto a far goal nel frattempo (tu non lo sai) è un discreto attore di film amatoriali...:-)magari ha un futuro in quel campo... Stiamo inoltre organizzando una raccolta per le canotte di Sacchi e Rodà...ogni allenamento ne facciamo sparire una ma loro...insistono eppure sono invendibili...introvabili...(sono quelle di pippo franco che porta la famiglia al mare con pane e frittata...) ma vorrei con questi email spendere due parole per un MITO dello spogliatoio ..GIOVANARDI eletto da tutti Mutanda dell Anno. Sarà che era tanto che non mi sedevo in panchina ma avere accanto il secondo portiere tutto sudato (lui non de prai dopo il riscaldamento)in calzoncini, con sopra bomberino e occhiali da sole che mi dice "vedi qualcosa di strano?" bhe non è una bella scena :-). Credo sia ora di tornare al lavoro..i prossimi aneddoti li rinvio alla prossima email...per ora come sempre FORZA ALBATROS!!! un abbraccio a tutti Risposta:
Una chicca sul primo gol di domenica scorsa, che non può essere attribuito a Cecati, ma bensì a TOSI, visto che gli scarpini erano i suoi. Stupendo, e ora glieli dovrà prestare ogni domenica!!! Per quanto riguarda la divertente mail dell ironico Di Marco, non sapevo del retroscena Di Vasta. Concordo pienamente con lui, quando un giocatore và in panchina anche se d accordo con il mister, non è mai contento di andarci. Lo spirito di gruppo dimostrato domenica è un merito del Mister e dello staff in primis, ma anche di professionisti che vanno in panchina senza polemica, e si dimostrano pronti alla chiamata come Di Marco e Di Vasta hanno dimostrato domenica. Bravi ragazzi, e Forza Albatros. Giancarlo Epifanio.
L'Angolo del Mister

FUORI CAMPO: Opinioni e Considerazioni personali.

| Record trovati: 1 | Record Visualizzati: 2 x 1 pagine | Pagina attiva 1

Mostra Articolo | Art.7 del 16/04/2008
LE SCUSE DI EPIFANIO AL CASALOTTI

Il giornalista Giancarlo Epifanio, chiede scusa ai giocatori ed alla dirigenza del Casalotti per aver utilizzato un aforisma, nel definire il comportamento anti sportivo utilizzato in campo dai suoi ragazzi. Non pensando che tale aforisma, poteva dare adito a ad ire remote dei benpensanti, la similitudine è stata utilizzato senza il calarsi di nessuna malizia o più veriterà realtà di fatto. Con le scuse per tale torpiloquio, il giornalista spera che gli animi si plachino e il tutto possa tornare ad una più veritierà realtà: una partita di calcio.
scrivi

Contatta la Società

ATTENZIONE: Lo scopo di questa Rubrica è di dare uno spazio alla Vs. voce. Compilando questo modulo, Vi assumete la responsabilità dei contenuti ed esprimete chiaramente il CONSENSO alla pubblicazione della Vs. Firma e del Testo del Messaggio.
Utilizzate il Form sottostante per sottoporre le vostre domande, critiche, opinioni, ringraziamenti. Il nostro Inviato sarà lieto di valutare e pubblicare le E-Mail che riterrà più interessanti, rispondendo se necessario.

Form di contatto

Si prega di compilare tutti campi che seguono. Trattamento dei dati personali Privacy





2008/2009 @ COPYRIGHT - ASD ALBATROS Calcio - Clivo Rutario 56, 00152 Roma | P.I. 07616561002 | Matricola 77964 |

| HOME | ALBATROS | CAMPIONATO | PAGELLE | NEWS | IMMAGINI | RUBRICA MISTER | MESSAGGI | ALTRE RUBRICHE | LINK | SONDAGGI | INIZIATIVE | APP.MENTI | MAPPA SITO

Certified W3C: XHTML - CSS 2.0